post

Sagra di Baggio

La festosa Sagra di Baggio, giunta alla 386° edizione, tra i numerosi partecipanti, ha visto anche il CSAPetrarca con il suo gazebo. I soci del CSA, con in prima linea il presidente Massimo de Rigo, si sono impegnati per tutta la giornata di domenica ad illustrare le iniziative dell’Associazione, con particolare attenzione verso le due petizioni proposte alla popolazione.
La prima per la salvaguardia storica e artisitica del nucleo petrarchesco di Linterno, con la proposta di un restauro rispettoso delle preziose e fragili mura affrescate e la sua destinazione a museo petrarchesco interattivo.
La seconda raccolta firme per un canale Expo 2015 che sia rispettoso della natura del Parco delle Cave e ne usufruisca i canali e fontanili vuoti già esistenti, senza ulteriori colate di cemento.
L’adesione è stata molto positiva e partecipata (oltre duecenti firme) a riprova dell’interesse della gente del quartiere verso queste due criticità milanesi.

(Roberto Gariboldi)

img (650x300px)-02

facebooktwitterfacebooktwitterby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.