post

L’INNOCENZA DEL TEMPIO

Per il terzo anno consecutivo il CSA Petrarca, in collaborazione con l’Associazione Viriditas e ilComune di Morimondo, ha progettato e organizzato un convegno con a tema i Templari.
Quest’anno l’attenzione del CSA Petrarca si è concentrata sui Templari in Italia.

La prima relazione, pervenutaci per iscritto dal prof. Nerio De Carlo in quanto impedito da un grave lutto familiare, era dedicata ai cerimoniali templari, ampiamente strumentalizzati dai loro avversari nei terribili processi. La seconda relazione di Roberto Gariboldi era dedicata alla figura di Rinaldo da Concorezzo, arcivescovo di Ravenna, che ebbe l’incarico di processare i Templari del nord-centro Italia. Rinaldo, da onesto uomo di legge, li assolse anche contro la volontà papale. Il terzo intervento del presidente Massimo De Rigo ha illustrato gli insediamenti templari in Lombardia, dimostrando come la loro presenza fosse strategicamente importante, ma anche rispettata dalla popolazione locale.
La sala era gremita oltre le previsioni e abbiamo constatato come il convegno sia stato apprezzato anche da chi, purtroppo, ha dovuto restare in piedi per tutto il tempo.

(Roberto Gariboldi)

img-02

facebooktwitterfacebooktwitterby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.